Ardha Chandrasana – Postura della luna crescente

Iniziate sulle mani e sulle ginocchia, e passo avanti con la gamba destra tra le mani. Espirando, inclinate le anche in avanti e verso il basso. La gamba sinistra allungata dietro, il ginocchio sinistro appoggiato a terra. Inspirando, incurvate la schiena e la testa all'indietro. Potete riposare i polpastrelli delle dita sul pavimento per il supporto o, per la posizione finale, alzate le mani sopra della testa, mantenendo i gomiti dritti. Tenete la posizione per 3-8 respiri.
La vostra consapevolezza fisica dovrebbe essere sulla curvatura della colonna vertebrale e l'allungamento delle anche, e aree della gola e il petto.
 La vostra consapevolezza spirituale dovrebbe essere sulle chakra Vishuddhi e Swadhisthana.

Questa posizione è una posa rivitalizzante, si libera e rafforza la struttura scheletrica, in particolare la colonna vertebrale e può contribuire ad alleviare la sciatica, migliora la circolazione sanguigna, riduce i problemi respiratori, mal di gola e raffreddore attraverso l'allungamento del torace e del collo e può anche essere benefica per i disturbi legati alle ovaie, dell'utero e del tratto urinario attraverso la stimolazione della zona addominale e aumento del flusso sanguigno nella regione.

One thought on “Ardha Chandrasana – Postura della luna crescente

  1. predate

    I’m still learning from you, but I’m trying to reach my goals. I absolutely love reading everything that is written on your blog.Keep the posts coming. I enjoyed it!


s2Member®